MOTORI E PASSIONI PER UN RICEVIMENTO ESTIVO DAI SAPORI COUNTRY

Masseria Olivola e l’esperienza di Ciotola Banqueting sono le certezze su cui Alessandro e Mariangela hanno deciso di costruire il loro giorno più bello, con un tema dal sapore d’altri tempi.

 

Il Fascino dei tempi ormai andati è presente in maniera tangibile all’interno di questo ricevimento organizzato a Masseria Olivola, alle porte di Benevento.

Gli sposi, Alessandro e Mariangela, hanno scelto insieme a Rosy, titolare di Ciotola Banqueting, di realizzare il proprio matrimonio in tema country con influenze vintage, con richiami alle auto d’epoca (come la Cadillac DeVille, la Fiat 500 e la Volkswagen Beetle), grande passione dello sposo.

_MG_0206_MG_0282_MG_0184_MG_0198_MG_0239.1_MG_0196.1

Un matrimonio in casa per Alessandro e Mariangela, visto che i due hanno deciso di comprare casa proprio nei dintorni della masseria. L’arrivo alla Location è di quanto più affascinante si possa immaginare per un appassionato di motori. Nella via che porta all’ingresso si fa strada una fila di auto d’epoca (auto personali degli invitati) con in testa gli sposi a bordo di una Dune Buggy gialla (di proprietà dello sposo) un modello che molti ricorderanno per delle sue apparizioni in un film con Bud Spencer e Terence Hill (il famoso “Altrimenti ci arrabbiamo!“). 

copertina_MG_0355..1_MG_0360.1

Una volta entrati gli ospiti vengono subito serviti nella corte con un aperitivo di benvenuto accompagnato da falangina spumatizzata e fritti misti; Solo il preludio di una festa all’insegna della semplicità, con i colori caldi del legno e dei girasoli a fare da cornice ai i giardini allestiti da Ciotola Banqueting, dove si svolgerà il ricevimento con due lunghe tavolate già pronte per gli ospiti, con le sedie disposte “ad invito”, quasi a voler far accomodare gli invitati in vista della cena.

Il particolare che subito salta all’occhio osservando la tavola sono le posate satinate in stile vintage, racchiuse in una carta kraft tipica delle Steak House, con impresso il menu della giornata, caratterizzato da portate semplici, con  un antipasto agrituristico (Formaggi e Salumi, Fagioli all’insalata; Frittatine e torte rustiche) che comprende solo prodotti locali e a “km 0” serviti su taglieri di legno.

Dall’antipasto si passa all’unico primo scelto dagli sposi (ravioli di burrata) e al secondo piatto, contraddistinto dalla carne di prima scelta della Macelleria Mario Carrabs, un’eccellenza gastronomica della Campania, con uno stand allestito per l’occasione, con carne alla brace servita direttamente ai tavoli, il tutto annaffiato esclusivamente da vino rosso.

Dalla carne si passa alle birre artigianali, e all’angolo del pane fresco in tre tipologie: cafone, alle noci e al pomodoro, serviti nei cestini ricavati da cassettine di legno, una fragranza che fa rivivere quei sapori autentici e genuini di un tempo, con semplicità ed elevata qualità; dai cibi al tableau fino ai nomi dei tavoli intitolati con i modelli delle auto d’epoca, tutto in questa giornata è un richiamo country.

_MG_0373.1paginato2_MG_0237.1_MG_0424.1_MG_0441..1_MG_0466.1

La festa prosegue con musica e festeggiamenti, fino ad arrivare ad una piacevole sorpresa: la sposa (che per l’occasione ha sostenuto delle lezioni private) incanta il suo sposo e gli invitati suonando tre pezzi al pianoforte a coda posizionato nella corte della struttura, con la sua esibizione che si conclude con un bellissimo abbraccio fra i due.

L’atmosfera notturna si anima fra i festeggiamenti, i balli e brindisi con i cocktail serviti nell’apposito stand, ma il buon cibo è sempre lì, a farla da padrone, con l’angolo delle crepes (altra grande passione degli sposi) e un carrettino che serve coni gelato rigorosamente artigianali.

PAGINATO-5_MG_0484.1_MG_0501.1_MG_0518.1

Per concludere, seguendo il fil rouge della semplicità e della qualità del ricevimento, arrivano i dolci tipici della regione (caprese e babà su tutti, finger food rigorosamente non ammessi) e la torta nuziale; una naked cake volutamente realizzata con richiami al tema scelto dagli sposi (decorazioni con girasoli).

_MG_0626.1_MG_0605.1_MG_0725.1_MG_0755.1

Spesso per rendere speciale un momento non servono “effetti speciali”, ma solo tanta passione e semplicità, quella che ci ha messo Ciotola Banqueting nell’organizzazione, e quella che hanno trasmesso gli sposi nel festeggiare trasformando il loro giorno con la più bella delle atmosfere, quelle dei pranzi domenicali trascorsi in famiglia, assaporando e immaginando sensazioni d’altri tempi.

CREDITI

Organizzazione: Ciotola Banqueting

Location: Masseria Olivola

Leave your comments

Comments

  • No comments found