MODERN GEOMETRIC: LO STILE PERFETTO PER UN MATRIMONIO MODERNO

Ogni matrimonio deve essere caratterizzato dallo stile che più rappresenta gli sposi. Per le coppie amanti del design e dell’essenzialità, il tema “Modern Geometric” sarà perfetto.

Dalle influenze nordiche, questa tendenza si caratterizza per l’utilizzo di elementi semplici, lineari e raffinati che si mixano alle trasparenze del vetro e a eleganti scelte florali, come i tulipani bianchi.

Protagonisti di questo stile sono i metalli sia silver che gold che si fanno notare soprattutto nei centrotavola, abbinati a candele e fiori. Perfetto è anche l'abbinamento con piante verdi che richiamano le ambientazioni botaniche. Il colore predominante è il bianco al quale si possono abbinare delicate nuance come il turchese, il menta o il rosa cipria. Seguire questo stile, significa dare a tutta l’immagine coordinata un allure geometrica fatto di linee e motivi particolari che si applicano alle partecipazioni, alla wedding cake, alle decorazioni. Con una scelta del genere farete vivere ai vostri invitati un matrimonio originale e alternativo. 

Noi di Ciotola Banqueting abbiamo voluto interpretare il tema Modern Geometric utilizzando i colori del bianco, dell'ottanio e del platino. Il risultato? Un abbinamento moderno e sofisticato. Si può optare anche per altre tonalità come l'argento, il bronzo o l'oro: l'importante è che siano colori metal che ben si sposano con questo trend.

Abbiamo posto grande attenzione al tableau scegliendo sede Chiavarina platino e una particolare forma geometrica con effetto marmorizzato che abbiamo riportato in tutto il coordinato grafico così come nella wedding cake. I sottopiatti sono stati creati appositamente per questo tipo di allestimento. Sono in legno e all'interno è stato lasciato uno spazio che potesse contenere il menu per ciascun ospite. Per tutti gli sposi che si sono innamorati di questo stile, consigliamo anche una scelta culinaria adatta, con piatti moderni e ricercati. 

E voi, che ne pensate dello stile Modern Geometric?

 

 

Leave your comments

Comments

  • No comments found